Indietro

Capelli disidratati?

Ricette fai da te!

Vi sono tante maschere che possono essere fatte in casa, con risultati efficacissimi. La prima che vi suggeriamo unisce  tre cucchiai di miele, due di olio evo (extravergine di oliva), sei cucchiai di amido di mais, un tuorlo d’uovo e un cucchiaio di succo di limone.  Questa maschera va tenuta in posa per un’ora perché il miele nutre e idrata, il limone rimineralizza, l’uovo lucida e l’olio cura.  Per nutrirli, bisogna invece formulare la maschera con un vasetto di yogurt, 5 cucchiai di argilla bianca (si può trovare nelle parafarmacie/farmacie e supermercati), due cucchiai di olio di germe di grano, 1 cucchiaio di olio di ricino, succo di melograno e due cucchiai di miele. Si impastano argilla e succo di melograno, si unisce il miele continuando a mescolare e poi si incorporano gli oli e lo yogurt poco per volta. Si tiene la maschera in posa mezz’ora. Infine, provate anche la maschera all’olio di ricino, che prevede due cucchiai di olio di ricino, due di burro di karité, tre di miele, tre di argilla bianca. Si impasta l’argilla con l’olio, poi il burro e infine il miele, si tiene in posa per mezz’ora e si sciacqua con tè verde. 

Un’ottima alternativa all’olio di ricino è l’olio di ylang ylang, (tre gocce) da mescolare con una tazza di fior idi gelsomino, tè nero, mezzo avocado, due cucchiai di olio di semi di lino. I fiori di gelsomino e il mezzo avocado vanno frullati, si amalgama il tutto con il tè nero quindi si unisce l’olio di lino con le tre gocce di olio di ylang ylang. Si tiene in posa 40 minuti e si risciacqua con tè nero.

Espressamente per i capelli ricci, vi è un altro rimedio fantastico: la mattina, passare fra la capigliatura, per definirla, gel puro di aloe vera mescolato con una goccia di olio di cocco. E le vostre punte non saranno più disidratate!

 

Eventi

Ora producono mascherine

#Orgogliomiroglio

DIMMI DI PIÙ!

Insieme a voi

DIMMI DI PIÙ!